Leonardo Gasparri

Amante del teatro. Amante delle maschere. Amante del legno.
Vivo e sogno col teatro e le mie maschere.

Sin da tenera età ho frequentato ambienti teatrali amatoriali sotto la cura e la premura del Maestro Francesco Facciolli il quale, mettendosi alla prova con l'Associazione culturale Il Teatro dei Picari, decide di affrontare percorsi formativi altamente specializzati. Nel 2008, in particolare, la compagnia teatrale affronta il suo primo stage di Commedia dell'Arte con Claudia Contin e Ferruccio Merisi. Amore a prima vista. Nello stesso anno, in accordo con la compagnia amatoriale, prendo parte alla Masterclass "L'Arlecchino Errante" a Pordenone tenuto dalla stessa docenza.
Tre settimane indimenticabili.
Da quell'anno la passione per la Commedia dell'Arte e le sue maschere cresce in maniera esponenziale e dopo decine di altri stage, libri divorati e musei visitati, ad oggi mi ritrovo con un patrimonio artistico di circa 100 maschere, di diversa fattura e provenienza, tutte indossabili e a loro volta indossate.
Durante questi anni la curiosità per le maschere mi ha portato a frequentare anche laboratori d'artigianato. Il così detto, erroneamente, "Corso di battitura maschere". Nel frattempo nasce anche una bellissima amicizia con il Maestro Renzo Sindoca, mio mentore e compagno di sogni.

Viva la maschera; la maschera è viva!


Instagram post

I contenuti di Instagram post non possono essere mostrati in virtù delle tue attuali impostazioni sui cookie. Clicca su "Accetto e mostro il contenuto" per visualizzare i contenuti e accettare le impostazioni sui cookie di Instagram post. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra Dichiarazione privacy. Clicca qui per ritirare il tuo consenso alle impostazioni sui cookie in qualsiasi momento.

Accetto e mostro il contenuto